31/10/2013 – L’Oriente incontra l’Occidente

31/10/2013 – L’Oriente incontra l’Occidente

Il programma della XVI° Edizione del MEETING:” L’ORIENTE INCONTRA L’OCCIDENTE nell’area del sentiero francescano per una nuova civiltà di Pace”. European Consumers sarà presente

LA FONDAZIONE “IL MANDIR DELLA PACE: IL TEMPIO DELL’UNO” PROMUOVE LA XVI° Edizione del MEETING:” L’ORIENTE INCONTRA L’OCCIDENTE nell’area del sentiero francescano per una nuova civiltà di Pace” Assisi/S. Maria degli Angeli – Hotel Casa Leonori – Dal 1 al 3 novembre 2013 2013: Da San Francesco –Gandhi un ponte d’Amore tra Oriente e Occidente Anche quest’anno Assisi, capitale mondiale della Pace, simbolo della Cristianità ma anche del dialogo ecumenico tra culture e fedi religiose diverse, è cornice di un appuntamento significativo con la programmazione e lo svolgimento della XVI edizione del meeting in oggetto, promosso dalla Fondazione “Il Mandir della Pace” (in sanscrito vuol dire tempio), fondato da GABRIELLA LAVORGNA. Com’è noto, dalle trascorse edizioni, promosse e coordinate dalla scrivente, l’iniziativa, con il patrocinio dei Comuni di Assisi e di Valfabbrica, (accomunati dal sentiero francescano), dell’Americas International Special Events, dell’Italian Friends of the Bibliotheca Alexandrina Unesco, ed in collaborazione con associazioni, convergenti sui medesimi obiettivi, si propone di contribuire, attraverso il volontariato, alla promozione e allo sviluppo di tematiche per la diffusione di una cultura di Pace, di solidarietà, di osservanza di diritti umani e dell’ecologia, nell’assoluto rispetto delle diverse visioni sociali, politiche e religiose attraverso la proposizione di momenti culturali ed artistici, quali strumenti di risveglio della consapevolezza e canali per una cooperazione tra popoli da Occidente a Oriente, L’evento “L’ORIENTE INCONTRA L’OCCIDENTE” nasce nel 1998 ad Assisi, patria di San Francesco, simbolo di ecumenismo e di Fratellanza Universale, con lo scopo di avviare un dialogo costruttivo tra due mondi… ma anche tra due emisferi… quelli celebrali, per giungere ad una integrazione propositiva e cooperativa delle due polarità: razionale ed intuitiva, come generatori di una identità più armoniosa dell’individuo e delle società. Le tre giornate saranno inoltre ricche di appuntamenti con numerose conferenze, dibattiti, convegni, proiezioni di documentari, workshop e mostre d’arte e vedrà la partecipazione di qualificati relatori del mondo scientifico-culturale, autorità civili e religiose. La Rassegna, che si attiva attraverso le forze operative del volontariato ed è sostenuto dalle stesse, che sono particolarmente attente ai canali della comunicazione ed in particolare a quelli della spiritualità, per un momento di riflessione e di maturazione collettiva, si propone di offrire una serie di spunti di riflessione, nel rispecchiare gli ideali del “Sentiero”, testimonianza dell’atteggiamento di Francesco verso il mondo e le creature, per rafforzare i valori universali di umiltà, di contatto con la natura e di fraternità con tutto il creato per una nuova civiltà di Pace. Venerdì 1/11/2013 Mattina Ore 11.30- Eremo delle Carceri –Bosco del Monte Subasio La SPIRITUALITA’ANDINA E LA SPIRITUALITA’ FRANCESCANA Cerimonia della Pachamama “Madre Terra” (connessione con la nostra Madre interiore, l’energia femminile e il nostro grande padre che dimorano in noi) con Louis Angel Quispe, sacerdote andino, iniziato alla saggezza ancestrale della Nazione Q’Eros (Perù) Louis Angel Quispe rimarrà a disposizione per tutto l’arco della giornata per effettuare consulti individuali: lettura delle foglie di coca (lauriel), e cerimonie di purificazione personale (per ogni attività è prevista una donazione). Ore 15.00 – Sala Conferenze Hotel Casa Leonori Apertura Convegno: Dr.ssa Gabriella Lavorgna (Presidente del Mandir della Pace) Sezione: Arte/Spiritualità “Il messaggio dell’universo vivente nella pittura multidimensionale” Inaugurazione rassegna di arti visive (pittura, scultura, fotografia) Presentazione degli artisti e loro opere a cura di Dott.ssa Patrizia Patti (Dir. Artistica-Pres. Ascetic Sign design) Con Adriano Maraldi – Raffaella Corcione -Pietro Sarandrea- Nino Carmine Pitti-Maria Rosa Salomoni- Maria Rosa Salomoni (pittrice): Presentazione del suo libro: ”Io e l’Arte” Ezio e Stefano Procacci creatori del Tempo è arte, laboratorio che si occupa di vetrofusione con tecniche esclusive che riguardano il mondo della spiritualità (simbologia) http://www.vetrofusione.net/vetrofusione_ita.htm Creart (rinomata azienda umbra)presenta la sua produzione di arte sacra ed il “prototipo” da riprodurre della Statua di Francesco dell’Amore Universale Ore 16.30 – Sez. Spiritualità/Ben-Essere Tavola rotonda “Medicina e Spiritualità del Ben-Essere” Lorenzo Profeti (Ass.ne inkarri): Meditazione di gruppo, ”ossigenazione sottile per respirare prana” per 10 minuti con una musica che accompagna , dopo la spiegazione di questa pratica spirituale Verena Bùchlmann: A Cosmic Family Healing- Nawaki per una nuova cultura di Ri-nascita senza violenza anche da adulti. Presentazione del viaggio più importante ed emozionante della nostra vita per ritrovare la gioia, la voglia e la pace di intraprenderlo. Fabrizio Bosio (psicoterapeuta, docente di astrologia evolutiva) “La missione dell’anima” LA MISSIONE DI CIASCUN INDIVIDUO: I NODI LUNARI Nel tema di nascita, in Oriente, non si considera a priori un futuro ma un passato, rappresentato dai Nodi Lunari e considerando che le esperienze del passato ripercuotono e si attuano nel presente, la persona deve innanzitutto prendere coscienza di cio’ che e’ prima di evolvere, di scegliere un nuovo modo di vita Coffee break Dr. Roberto Mazzeo (naturopata, iridologo) “Curarsi con la medicina olistica” Dr. Giuseppe Zanella : ”Il Reiki , l’energia cosmica come terapia del corpo e dell’anima” Anna Laura Chierichetti (studiosa di discipline umanistiche, di tecniche auto-performanti, di percorsi energetici finalizzati al miglioramento dell’individuo e della società,): “La via della Pace e la via del Ben-Essere si incontrano per risvegliare coscienze” Anna Federighi: Terapie di guarigione con Acque di luce Ore 21.30 Incontri di Etnoscienze Tavola rotonda “Culture a Confronto Tra Oriente e Occidente nel significato archetipo del simbolismo“ Relazioni su esperienze circa il rapporto uomo/terra e il rapporto uomo/cielo vissute nei luoghi di “potere” a forte concentrazione energetica. L’archeologia e la geometria sacra assolvono il delicato compito di riconoscere il significato archetipale dei simboli per condurre l’umanità in un contesto più ampio di conoscenza spirituale. Tavola rotonda : ”Il mistero del mondo del sogno: un ponte tra il visibile e l’invisibile”. Interventi: Prof.ssa Anna Manfredi Civitillo : L’intervento illustrera’ le credenze e i significati che sono stati attribuiti al mondo onirico nelle varie culture sin dall’ antichita’. Si esaminerà il sogno dal punto di vista della psicologia e della scienza dello spirito. Infine si parlerà dei sogni come fonte di ispirazione di creazioni artistico-letterarie e di importanti scoperte scientifiche. Dr. Aldo Civitillo (medico-ricercatore spirituale): Le misteriose origini, missione e fine dell’Ordine Templare. La relazione illustrerà i possibili motivi della creazione del Tempio, esaminando ipotesi poco considerate sulla reale missione dei cavalieri in Terra Santa. Si parlerà inoltre del mistero della scomparsa del tesoro e della flotta dell’Ordine e del loro possibile rinvenimento in luoghi Oltreoceano. Dr. Eugenio Buscemi: ”Il messaggio criptico nell’Arte: il simbolismo religioso nelle divinità dell’induismo” Sabato 2/11-Ore 09:30 Sezione Uomo Natura Ambiente L’uomo al centro dell’ambiente La questione ambientale non è un problema tecnico o economico, è prevalentemente un problema che riguarda i comportamenti, perché l’uomo è al centro dell’ambiente. La sfida di oggi è da una parte alzare il livello educativo e morale di ogni cittadino del mondo, dall’altra conseguire il riconoscimento politico e giuridico dell’umanità. Le risorse del pianeta, le aree verdi, i terreni fertili coltivabili, ecc… non sono beni delle nazioni che le detengono, bensì patrimonio di tutta l’umanità. Le crisi di questa epoca, come la scarsità di risorse, la contaminazione dell’atmosfera, i cambiamenti climatici, la riduzione della biodiversità, sono una straordinaria opportunità per una crescita evolutiva individuale e collettiva senza precedenti. Tavola rotonda “Cun tuctae le creature” Il cantico delle creature è solo l’eco di una lauda medievale o un messaggio di estrema attualità? Se stiamo assistendo all’agonia della terra quanta responsabilità è imputabile all’uomo? La visione francescana del mondo che considera tutte le creature come fratelli e sorelle, figlie di un unico Dio Padre, ci può essere d’aiuto? La problematica dell’individualismo è presente anche nell’ecosistema. Alla base dell’ecologia c’è la visione olistica dell’uomo illuminata dalla sua natura spirituale che lo ricongiunge alla vera essenza della vita. Dr. Franco Libero Manco“ Vegetarismo, il vero spirito francescano, strumento di elevazione spirituale, di guarigione personale e protezione di ogni creatura. Dr. Sergio Bovini Revoyera (delegato L.A.C per l’Umbria) “L’evoluzione dei viventi e il loro destino sul pianeta terra” Le culture orientali per alcuni millenni si sono espresse con riferimenti continui alle dinamiche variabili e impermanenti della realtà cosmica. Le culture occidentali, fin dall’antica Grecia, hanno scelto strade rigide, vincolate al rapporto razionale causa-effetto e alle verticalità gerarchiche medioevali. Domando: tale divario fra oriente ed occidente può essere superato? In che modo? Dr. Eugenio Buscemi (esperto di cristalloterapia- chakra- energie sottili): “L’Universo vivente nel regno animale , minerale, umano” Ore 11.30 Coffee Breack Prof. Benigno Passagrilli(medico dentista e docente di odontoiatria psico-morfo-somatica “L’uomo e il suo equilibrio dinamico “ Spunti di riflessioni al fine di espandere la conoscenza dell’uomo, la capacità di leggerlo attraverso i sintomi, attraverso l’equilibrio armonico o lo squilibrio disarmonico che esprime la sua individualità più specifica. Dr. Marino Garfagnoli (Geografo, animatore dei primi movimenti ambientalisti, fautore del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, fondatore della onlus Isola della Solidarietà, membro dell’Ente Parco e componente della Consulta Tecnica per le aree protette della Regione Toscana. Collaboratore del MWNF (Musem Without No Frontiers) “Ambiente e cultura quale strumento di dialogo e di risoluzione dei conflitti Proiezione e commento di alcuni brani del documentario “Olos” prodotto dal Club di Budapest Pausa pranzo Ore 15.30 Sezione: Scienza, Conoscenza per l’evoluzione della nuova coscienza: le reali applicazioni nei vari campi della tecnologia Tavola rotonda “L’evoluzione psichica e spirituale della coscienza umana: il risveglio della consapevolezza come varco al salto quantico multidimensionale” Dr.ssa Maria Consiglia Santillo (psiconcologa – Co fondatore. Centro studi sulla coscienza Psychè) : “Orientarsi verso un modello organico: l’organizzazione della nuova specie umana ricalca la logica biologica” Ing. Domenico Gennaro (fondatore di Inner Healing, Insegnante di Tecniche Energetiche per la Crescita Personale e Spirituale, Ambassador For Peace-UPF): “Responsabilità e guarigione – Un Corso In Miracoli”, Come il pensiero influenza la materia”:La guarigione, usualmente intesa come risoluzione di un disagio, è un cambiamento interiore che avviene prima della remissione del sintomo, la soluzione attraverso il “cambiamento nella mente . Manuela Pompas (giornalista scrittrice): ”Il risveglio della coscienza interplanetaria” Emanuele Nusca: Soluzioni energetiche per un futuro di pace! Informazioni dalla scienza di confine che vuole diventare mainstream. La Nuova Era porterà pace ed abbondanza, tanta informazione, lo sviluppo di nuove tecnologie che ci daranno benessere e sicurezza, nuovi sistemi economici, nuovi sistemi di governance, un migliore welfare insomma, dove tutti avranno il loro posto e infinite possibilità di emergere e FARE, adoperando I propri talenti e mettendoli a servizio dell’umanità che sicuramente renderà il merito dovuto a chi si sarà impegnato per permettere all’umanità di prosperare. Massimo Taddei (PhD Hindu Philosophy and Literature) (Tour operator Il Genio del Bosco www.viaggidelgenio.it) ”Turismo e cultura di Pace”: i viaggi della conoscenza” Turismo e Pace: Il Turismo è lo strumento più idoneo per educare l’ umanità al sentimento di PACE -Turismo è Cooperazione tra popoli da Oriente ad Occidente nell’integrazione degli opposti. Turismo è sviluppo di cultura di Pace perchè dove c’è cultura c’è “PACE” Dott. Raffaele Cavaliere (psicoterapeuta – scrittore): ”Il misticismo di azione” la responsabilità dei “risvegliati” per accrescere la massa critica Ore 20.00 Pausa cena Ore 21.30 “I sentieri dell’anima tra Oriente e Occidente: un viaggio tra emozioni diverse” (Performance di poesia, musica, recitazione e danza etnospirituale) Presentazione e conduzione a cura di Paola Zanoni (giornalista-presentatrice televisiva) Il concerto/spettacolo di musica etnospirituale ha finalità filantropiche ed ha lo scopo di rappresentare tramite gli artisti partecipanti, una sorta di itinerario musicale da Oriente a Occidente di differenti culture che mira ad esaltare il concetto di “Unità nella diversità” e gli ideali di pace globale “Il Teatro come Percorso di Conoscenza di Sé e di Ricerca dell’Unità” “La voce nel deserto” di Gibran con Stefania Chessa Serena Bennato Massimo De Valeri “L’unitarietà e la coerenza dell’opera di Gibran vanno rintracciate nel proposito ideale dell’autore di creare un ponte spirituale tra le culture occidentali ed il mondo islamico, superando e risolvendo in un’unica dimensione sovraculturale tutte le differenze concettuali, ideologiche e storiche,intesa ad illuminare una comune verità spirituale che si riflette in fedi religiose e concezioni del mondo apparentemente lontane tra loro ed inammissibili Alchimia dei suoni e magìa dell’Oriente Rossella Rukmini Lozzi “Danza Barathanatyam” Duo di musica e danza di ricerca e integrazione tra Oriente e Occidente -danze etnospirituali- con le coreografie di Rita Patti, musiche di Alberto Savini, costumi dell’artista e designer Gian Paolo Bonesini, associazione culturale Art@ltro Domenica 3 novembre Ore 9.30 Sezione Etica/Economia/Valori Umani Tavola rotonda: “L’econometica per la qualità della vita” Proiezione del documentario, prodotto da Satya Doc “L’economia della felicità” con Vandana Shiva (docente di fisica quantistica – Premio Nobel alternativo) Interventi: Avv. Vittorio Marinelli (Pres. European Consumers): “Benessere del consumatore tra decrescita felice e low cost” Avv. Roberta Ulivari (mediatore familiare, esperto in Diritti umani, studioso delle relazioni tra antiche conoscenze e nuove scienze): Stato, Sistema ,Autodeterminazione: il viaggio attraverso utopie diventate concrete realtà Prof. Sergio Sammartino: ”Essere e Verità” dall’insegnamento vedico del M° spirituale Sathya Sai Baba Isabella Pilenga – Presidente Fa’ Civiltà – Counselor Olistico certificato “7 Impronte Oasi” Facilitando una Società Ideale” 11.30 Coffee Breack Dott. Nino Galloni (economista) : “Centralità dell’umano aut del monetario” Dr. Paolo Musumeci (giornalista Rai –scrittore)- presentazione del libro ”Lo specchio dell’Anima” -La logica del creato nel grande gioco della vita“ di M. Gabriella Lavorgna Pausa Pranzo Ore 15.00 /18.30 – Sala Casa Leonori Proiezione del Filmato “Elegia per la Pace” video prodotto dal M° Francesco Giammusso con musiche di sua composizione. TAVOLA ROTONDA INTERRELIGIOSA il dialogo della Pace tra fedi e culture: Da S. Francesco a Gandhi condotta da Anita Tosi (teologa) ed Elio Claudio Bonanni (studioso di storia delle religioni) RIFLESSIONI DI DIDATTICA DELLA PACE E DELLA NON VIOLENZA ALLA RICERCA DI UNA SICUREZZA CONDIVISA. “La sicurezza condivisa mette a fuoco la fondamentale interrelazione tra le persone e con l’ambiente; include anche un rispetto generale per l’interconnessione e la dignità di ogni forma di vita e riconosce il fatto essenziale che tutti vivono in un unico mondo e che per superare la violenza sia necessaria e possibile la giustizia con capacità di compassione e di perdono”. Queste parole dell’appello dei leader religiosi del mondo, riuniti alla Conferenza Mondiale di Kyoto nel 2006, esprimono il senso della tavola rotonda interreligiosa. Dr. Elio Claudio Bonanni (studioso di storia religioni) “La via interiore e Il Cristo Cosmico” Dott. Imam ABDEL QADER MOHAMMAD Presidente Centro ISLAMICO CULTURALE DI PERUGIA & UMBRIA Izzeddin Elzir (Pres. Unione della Comunità islamica) Dr. Guido Morisco (Comunità Baha’i) Dr. Jacopo Nuti (Centro Baktivedanta Hare Khrisna) Rev. Hideo Yamaguchi (Centro Tenrikyo di Roma) Ariè Ben Nun (rabbino israeliano) Omaggio ai maestri spirituali indiani Sathya Sai Baba, con proiezione di un video (inedito) ricordando anche l’eredità spirituale di don Mario Mazzoleni (il teologo vaticanense che ha incontrato Sai Baba)-e Padre Antony Elenjimittam (domenicano-discepolo di Gandhi) Coffee Breack Omaggio a Francesco dell’Amore Universale “TRACCE DI ANTICHE DOTTRINE NEL CANTICO DI FRANCESCO D’ASSISI” a cura del Prof. Alfredo Stirati(membro della Società teosofica italiana) Andrea Ceccomori (Pres.Ass.ne “Assisi suono sacro”) con la recitazione di alcuni brani, accompagnati dal suono del flauto, violoncello e arpa Gabriella Tupone (soprano) – Rò Rocchi (mimo corporeo) – “Fratello sole, sorella luna” Michele Paulicelli: interprete di brani da “Forza venite gente” Franca Sebastiani (soprano) nell’interpretazione di alcuni suoi brani musicali, dedicati a S. Francesco e alla Pace nel mondo Alessia Ballarò, Agnese Buscema e Antonio Maltese interpretano “Canto della Terra” di Bocelli e Halleluja di Buckley. Proiezione di alcuni brani del film di Roberto Rossellini“Francesco Giullare di Dio” a cura della regista Donatella Baglivo con la sua intervista a Rossellini in merito al film . Sarà presente il regista Renzo Rossellini . A conclusione “Premio Mandir della Pace -Riconoscimento di Ambasciatore di pace sul sentiero Francescano”A: Renzo Rossellini (regista )- Ing. Salvatore De Donato ,socio sostenitore del Mandir-Donatella Baglivo(regista cinema)-Paolo Musumeci(giornalista televisivo Rai) Info: www.mandir.ning.com – FacebookEventi-Mandir –Hotel Casa Leonori 0758044682 Francesco Lavorgna – pubbliche relazioni – accoglienza – Iscrizioni convegno e prenotazioni stands (Tel. cell.349.3699564) Dr.ssa Silvana Monterotti – Dr.ssa Rosalba De Vita- Servizi di Segreteria e accoglienza – Comitato Operativo Dr.ssa Maria Gabriella Lavorgna (Pres. Fondazione “Mandir della Pace): programmazione, coordinamento, organizzazione generale Ufficio Stampa: Dr.sse Feliciana e Lucia Di Spirito –Dr. Paolo Musumeci- Toto e Simone Torri – Paola Zanoni (giornalista televisiva) Sez. Arte Spiritualità: Dott.ssa Patrizia Patti (direzione artistica – rassegna Arti visive) Sarà presente lo staff di Radio WEB 11/11, Rocco Mascitti e Antonio Fontana, per interviste e riprese dell’evento.

All’interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrà farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l’indirizzo dell’articolo in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *