17/10/2013 – La produzione del cibo contribuisce alle mutazioni climatiche…

17/10/2013 – La produzione del cibo contribuisce alle mutazioni climatiche…

Paolo d’Arpini superstar!

Come distruggere la specie umana in quattro e quattrotto – Scrive Vincenzo Ferrara: “..l’uomo, inteso come “homo sapiens”, è comparso sul nostro pianeta solo 100-200 mila anni fa, mentre i primi esseri antropomorfi (homo erectus) sono comparsi qualche milione di anni fa. In altre parole nessun essere umano, né evoluto come l’homo sapiens, né antropomorfo come i primi ominidi, hanno mai sperimentato valori così elevati di concentrazione atmosferica di anidride carbonica come quelli che si sono verificati in questi ultimi 200 anni, ma in particolare negli ultimi decenni. Sono valori, infatti, che appartengono a epoche geologiche più vicine a quelle dell’estinzione dei dinosauri avvenuta molte decine di milioni di anni fa e non alla storia del genere umano” Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2013/10/la-produzione-del-cibo-contribuisce.html

All’interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrà farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l’indirizzo dell’articolo in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *