Comunicato stampa delle associazioni contro la delibera Raggi anti-Zanzare

Appare chiara la mancanza di volontà da parte dell’ Amministrazione di evitare la diffusione di sostanze tossiche negli ambiti urbani per la lotta a organismi che rappresentano una minaccia ben inferiore alle sostanze utilizzate. Esistono rimedi alternativi e a basso impatto e, soprattutto, esiste la possibilità di una efficace prevenzione personale e di igiene cittadina.

Nella nuova ordinanza di fatto si lascia campo libero alle imprese, si ignorano la biodiversità urbana, si cita l’intervento adulticida “solo in presenza di manifeste condizioni d’infestazione”, ma si lascia al completo arbitrio di ditte e amministratori condominiali o di consorzio stabilire il reale significato di queste parole.

Per questi motivi è stato emesso un comunicato stampa congiunto da parte delle associazioni European Consumers ed Equivita in cui si dettaglia quanto sin qui esposto.

COMUNICATO STAMPA ORDINANZA ZANZARA ROMA_97_2003

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *