» European Consumers membro del C.R.U.C. (Comitato Regionale Utenti e Consumatori), decreto n. T0421

European Consumers
CHI SIAMO | MISSION | INFO | LE ASSOCIAZIONI | LINK | FAQ  
AREE TEMATICHE
martedý 27 giugno 2017 - 17:35
GOOGLE
Curriculae

27/02/2012 - CV Avvocato Vittorio Amedeo Marinelli ( di Gedi Group S.r.l. )

Avvocato civilista, è nato a Roma il 26 settembre 1965, quinto di sette figli. Felicemente coniugato con Annafranca, anch’ella avvocato, è dal novembre 2009 papà di Marco.

800x600 Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-style-parent:""; font-size:10.0pt;"Times New Roman","serif";}

Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma, dopo aver svolto il servizio militare quale Ufficiale di Complemento presso l’arma del Genio. Si è perfezionato dopo la laurea in Scienze Amministrative e, dopo, in Diritto della Responsabilità civile, frequentando il primo corso diretto dal Prof. Guido ALPA presso la medesima Università La Sapienza.

 

Ha svolto la pratica forense presso lo Studio amministrativista dell’Avv. Gennaro CONTARDI di Roma conseguendo, nelle prove scritte per l’esame d’avvocato presso la Corte d’Appello di Roma, la votazione di 35, 30 35 e sostenendo la prova orale direttamente al preappello.

 

E’ promotore nonché presidente di EUROPEAN CONSUMERS, associazione, rete e federazione di persone e associazioni aventi interessi riconducibili alla tutela dei consumatori in senso ampio nonché alla salvaguardia di ambiente e di diritti civili.

EUROPEAN CONSUMERS divulga notizie e iniziative relative a: alimentazione vegetariana; lotta contro l’elettrosmog e salvaguardia ambientale;  antiplagio, in particolar modo contro santoni e maghi; ecocombustibili; boicottaggi; lotta al sistema bancario e allo strapotere delle assicurazioni; controeconomia; libertà di pensiero e copyleft; mobilità ecosostenibile e motociclismo; tabagismo; salute e medicina alternativa, non trascurando, seppure l’associazione strettamente razionalista, di dare spazio anche a iniziative indicative di un diverso rapporto tra l’uomo e il cosmo in senso olistico.

 

Particolare importanza riveste poi la rassegna quotidiana relativa ai problemi connessi all’uso di alcool, probabilmente tra le più importanti in Italia, e il monitoraggio sull’attività politica sia in ambito locale che in ambito nazionale.

 

Si è sempre attivato in tematiche e in associazioni di volontariato, iniziando dagli 11 anni ad attivarsi presso l’ASSTRAI-ASSOCIAZIONE SALVAGUARDIA E SVILUPPO TEVERE, TASIMENO E ALTRE ACQUE INTERNE, Associazione di protezione ambientale, fondata nel 1976 dal prof. Marinello Marinelli per contribuire allo sviluppo del turismo eco-compatibile ed alla salvaguardia delle risorse idriche interne, riconosciuta nel 2008 con decreto del Ministero dell'Ambiente. Attualmente è segretario generale del sodalizio.

 

Ha svolto, contemporaneamente alla pratica legale, attività presso l’Ufficio Legale dell’Associazione di difesa dei Consumatori CODACONS, patrocinando cause di rilevanza nazionale, ampiamente pubblicizzate, quali la mancata obliterazione dei biglietti FS, le truffe per i telegiochi a premi, la censura per opere cinematografiche, il mancato inserimento dei profilattici, unico mezzo di profilassi valido contro l’AIDS, nel prontuario medico nazionale. E’ divenuto il Responsabile del Dipartimento Assicurazioni del medesimo sodalizio, per essere successivamente nominato Responsabile del Dipartimento Relazioni e Convegni e, da ultimo, all’età di 34 anni, Vicepresidente, nonché legale rappresentante, cariche rivestite fino al dicembre 2001 allorquando è uscito dall’Associazione per fondare European Consumers.

 

Ha svolto una copiosa attività convegnistica in tutta Italia, rilasciando diverse interviste ad emittenti televisive nazionali e locali, a quotidiani e settimanali, per la maggior parte riconducibile alle tematiche del settore assicurativo e del danno alla persona. Ha collaborato, relativamente al settore specifico, con diverse associazioni tra cui: ISVAP, ANIA, SIMLA, AICAP, ASSOCIAZIONE FAMILIARI VITTIME DELLA STRADA, FONDAZIONE LUIGI GUCCIONE.

 

E’ stato nominato dal Ministero delle Attività Produttive, con Deliberazione n. 27/01 del 12 settembre 2001, componente del Comitato Ristretto sull’RC Auto, dopo aver fatto parte del gruppo di lavoro che ha portato alla creazione del Protocollo d’intesa con l’ANIA ed aver collaborato alla stesura della Legge 5 marzo 2001, n. 57, proponendo, in tale ambito, tra le varie, lo scarico sistematico su internet dei profili tariffari.

 

Ha partecipato a diverse riunioni consultive della Commissione X della Camera dei Deputati, fornendo inoltre diversi contributi per la stesura di Progetti di Legge.

 

E’ stato componente dell’Osservatorio sulla Giustizia del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, organo che si occupa anche dei rapporti con le istituzioni parlamentari. E’ membro del comitato scientifico dell’Accademia Forense.

 

Nel 2001 è stato responsabile del dipartimento consumatori dell’IDV ITALIA DEI VALORI, nonché capolista alle elezioni provinciali di Roma nel medesimo anno. E’ stato candidato alle elezioni regionali e comunali di Roma, da indipendente e unitamente ad altri componenti di European Consumers, nella lista dei Verdi, ottenendo il nono posto in entrambe le competizioni elettorali.

 

E’ stato Direttore dell’Osservatorio Europeo sulla Legalità e la questione Morale, Associazione internazionale no-profit che opera per promuovere e difendere la cultura della Legalità e denunciare la corruzione della Pubblica Amministrazione nonché vice presidente del CM CIZ MATAM (ex COORDINAMENTO MOTOCICLISTI).



All'interno della Rassegna Stampa vengono pubblicati gli articoli di altre testate giornalistiche complete di eventuali nomi propri di persone coinvolte nei fatti. Europeanconsumers non vuole mettere alla gogna nessuno, pertanto chiunque voglia cancellare il proprio nome da un articolo pubblicato potrÓ farlo semplicemente mandando una mail a info@europeanconsumers.it indicando il proprio nome e l'indirizzo dell'articolo in questione.