Il culto dell’economia continua a uccidere gli innocenti olivi pugliesi

      Non si sa quanti olivi siano già stati eradicati, nè esistono stime, al di fuori di pochi dati sperimentali, di quanti siano gli olivi pugliesi realmente positivi alla Xylella rispetto a quelli “sintomatici”. I dati sono pubblicati regolarmente sul sito della Regione Puglia (http://www.emergenzaxylella.it/portal/portale_gestione_agricoltura), ma non sono fornite statistiche di sintesi e Leggi di piùIl culto dell’economia continua a uccidere gli innocenti olivi pugliesi[…]

Sosteniamo la diffida di Eliana per bloccare il taglio degli olivi secolari nel Salento

  La catastrofe ambientale causata dalla Truffa Xylella continua nella sua assurdità. Per quanto anche i dati recenti hanno dimostrato che la batteriosi è solo un sintomo di degrado ambientale e gestionale, anche le recenti mosse governative sembrano garantire la continuità di un regime di deroghe distruttive. Le azioni per “debellare” il batterio e poi Leggi di piùSosteniamo la diffida di Eliana per bloccare il taglio degli olivi secolari nel Salento[…]

Trasmesso alla procura di Bari l’esposto di European Consumers sulla Truffa Xylella

Abbiamo sempre considerato inquietante la vicenda Xylella in Puglia e allertato ripetutamente mass-media e opinione pubblica sulle troppe contraddizioni, inoltrando lettere ufficiali al ministero dell’ambiente e presentando esposti alle Procure. Si tratta innanzitutto di un’emblematica vicenda del primato che ancora si vuol dare all’economia sulla qualità ambientale violando il Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. Leggi di piùTrasmesso alla procura di Bari l’esposto di European Consumers sulla Truffa Xylella[…]

Xylella, un batterio raro e statisticamente ininfluente

  Abbiamo parlato ripetutamente della questione Xylella[1], identificandola come una vera e propria truffa ai danni di cittadini e ambienti. Le azioni per “debellare” il batterio e poi “controllarlo” hanno ulteriormente danneggiato un territorio, come il leccese, già gravemente artificializzato e contaminato dal massiccio uso di diserbanti e altre porcherie chimiche. Chiaramente siamo stati inclusi Leggi di piùXylella, un batterio raro e statisticamente ininfluente[…]

Bioregionalismo Treia diffonde la richiesta di commissione di inchiesta su Xylella

Cari amici con vero piacere ringraziamo l’amico Paolo Arpini e Bioregionalismo Treia per aver diffuso la nostra lettera al Ministro Costa che chiede una necessaria commissione di inchiesta sullo Scandalo Xylella che ha portato all’estirpazione di olivi secolari, alla distruzione della biodiversità del Salento e all’avvelenamento della sua popolazione mediante l’uso intensivo di pesticidi tossici Leggi di piùBioregionalismo Treia diffonde la richiesta di commissione di inchiesta su Xylella[…]

Nella Manovra prevista l’eradicazione degli olivi secolari

    Con un emendamento inserito nella Manovra Finanziaria si dà il via libera, senza dibattito parlamentare, ad una norma che autorizza l’eradicazione degli olivi secolari della Puglia. L’emendamento 374-bis presentato dal Sen. Stefàno alla legge di bilancio palesa le vergognose mire speculative su una terra martoriata da decenni di distruttive politiche regionali e statali. Leggi di piùNella Manovra prevista l’eradicazione degli olivi secolari[…]

European Consumers supports the I International Workshop and III Nacional Workshop: “Pesticides, Social and Environmental impacts and Human Rights” in Goiás (GO), Brazil

European Consumers, an Italian association, welcomes the Workshop in Goiás (GO) about “Pesticides, Social and Environmental impacts and Human Rights”. Our support is based on the belief that the ‘Green Revolution’ is getting more and more aggressive even in Europe, the last bastion against pesticides and GM technology in agriculture. One of the most astonishing Leggi di piùEuropean Consumers supports the I International Workshop and III Nacional Workshop: “Pesticides, Social and Environmental impacts and Human Rights” in Goiás (GO), Brazil[…]