Vittoria schiacciante degli Avv. Scifo e Corrias: illegittimi i DPCM sulle mascherine a scuola

Congratulazioni da parte di European Consumers ad uno dei più validi membri del direttivo, l’Avvocato Francesco Scifo e socio fondatore di ALU, Associazione Liberamente Umani, e all’Avvocato Linda Corrias, anch’ella valevole figura in ALU.

Oggi, 9 luglio 2021, il TAR Lazio presieduto da Antonino Savo Amodio su ricorso degli avvocati Linda Corrias e Francesco Scifo ha dichiarato con Sentenza illegittimi i DPCM del governo del 3 dicembre 2020 e del 14 gennaio 2021 che prevedevano l’obbligo di mascherine a scuola per i bambini sotto i 12 anni ed ha affermato che i DPCM vengono dichiarati illegittimi ai fini risarcitori. Tutto ciò autorizza ogni genitore italiano a chiedere un risarcimento dei danni per provvedimenti illegittimi.

Dentro la Notizia, ‘Avv. Corrias e Scifo: schiacciante vittoria, il TAR riconosce nulli i DPCM, Conte risarcirà i danni!’, 9 agosto 2021; in: https://www.youtube.com/watch?v=AmxbR8rQzFg

Il ricorso era stato presentato da una coppia di genitori di una bambina frequentante la scuola primaria secondo i quali il DPCM contraddiceva le disposizioni del Comitato tecnico scientifico e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Inoltre i due ricorrenti notavano l’assenza di misure tali da consentire l’esonero dall’uso delle mascherine in classe durante tutte le lezioni.

‘È una schiacciante vittoria per tutti gli italiani – afferma l’Avv. Scifo – e (…) apre la strada a far dichiarare la illegittimità della normativa sul Green Pass, quello sarà il nostro obiettivo. Saremo presto davanti al Consiglio di Stato che auspichiamo dichiari illegittimi anche gli altri atti del Governo sul Green Pass’.

Una sentenza storica per l’Avv. Scifo in quanto ‘(…) stabilisce che non è stata fatta alcuna valutazione di impatto preventivo’.

Un ulteriore e importante elemento di interesse di questo ricorso riguarda il destinatario delle rimostranze in esso contenute: non lo Stato (e dunque noi cittadini) ma coloro i quali, nell’esercizio delle proprie funzioni, hanno preso delle decisioni contrarie ai principi costituzionali e in assenza di precise e doverose raccolte di informazioni: “Noi faremo un’azione personale nei loro confronti ex art.28’ afferma l’Avv. Scifo.

Concorde l’Avv. Linda Corrias secondo la quale: ‘Finalmente si è avuta una pronuncia di illegittimità in merito  ai DPCM che imponeva le mascherine a scuola per i minori infra dodicenni. Questo è a conferma del fatto che non si debba e non si possa arretrare di un millimetro (…) sulla strada della affermazione del Diritto, non la strada della contrapposizione ma di piena e totale affermazione del Diritto del singolo e della collettività dove nessuno dei due è preminente rispetto all’altro’.

L’Avv. Corrias ribadisce, poi, l’importanza della scelta di aver rivolto la richiesta di risarcimento danni non allo Stato ma direttamente ai responsabili che hanno contribuito alla realizzazione dei Dpcm: “Il fatto di rivolgersi direttamente ai responsabili significa attribuire la responsabilità del singolo essere umano o quanto rimane di questi soggetti perché se noi diamo l’attribuzione della responsabilità ad un blob informe questa responsabilità viene ad essere divisa, labile, tiepida, diluita. Invece noi non dobbiamo diluirla, dobbiamo assolutamente centrarla rispetto ai singoli soggetti affinchè ognuno di loro percepisca e subisca il peso delle proprie scelte.

2 Commenti

  1. Atucà guarani.

    Da leggere ed non credere ..!
    Grazie a loro due avv. Aspetto non si fermano qui .
    Grazie in nome della vera giustizia.

    Rispondi
  2. Giovanni Sorrentino

    Ottimo servizio.

    Sarebbe meglio integrarlo con certificazione dettagliata degli effettivi rimborsi fatti dai politici con fondi propri ed i nomi dei destinatari.

    Rispondi

Trackback/Pingback

  1. TAR del Lazio dichiara illegittime le mascherine per ragazzi under 12 anni - FUORI CENSURA - […] Autore del testo: europeanconsumers.it […]

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo solo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, per offrire contenuti personalizzati, per elaborare statistiche, per fornirti pubblicità in linea con le tue preferenze e agevolare la tua esperienza sui social network. Cliccando su accetta, consenti l'utilizzo di questi cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Utilizzato per rilevare se il visitatore ha accettato la categoria di marketing nel banner dei cookie. Questo cookie è necessario per la conformità GDPR del sito web. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 6014 giorni
  • YouTube

Utilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie. Tipo: HTTP Cookie / Scadenza: 1 giorno
  • Google

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi